IL piacere di leggere

sono libri, leggici dentro fin che puoi (Cesare Pavese)

Questo sito è un luogo di incontro tra i libri e i lettori, appassionati o potenziali, accomunati dal piacere di leggere opere letterarie. 
Un viaggio alla scoperta del piacere della lettura, piacere che diventa la chiave di accesso al desiderio e di conseguenza allo sviluppo della passione per essa.

In evidenza

Chiese Rocchetta Sant'Antonio (Foggia)  (A cura di Alessandro Forlé) Leggi...
Festival I Boreali 2018  (22-25 febbraio 2018, Milano) Leggi...
Picturebook Fest, Festival dell’arte e della letteratura per ragazzi  (A Lecce Dal 27 gennaio al 4 febbraio 2018) Leggi...
LA NOSTALGIA DEGLI ALTRI - FEDERICA MANZON  (La nostalgia degli altri e il potere delle parole) Leggi...
C. FRANCO RUBINO - AROMA DI TIGLIO  (Recensione a cura della Prof.ssa ROSANNA FALCONELeggi...
PROGRAMMA MATERADIO 2016 - LA FESTA DI RADIO3  (Il programma completo di Materadio 2016 che si svolgerà dal 23 al 25 settembre 2016.) Leggi...
VIE MICAELICHE E PERCORSI IN ITALIA - ALESSANDRO FORLÈ  (Percorsi di interesse culturale, storico, artistico e naturalistico delle regioni meridionali.) Leggi...
LE OPERE DI GAETANO CASTELLI ESPOSTE NEL CASTELLO DI ROCCHETTA SANT’ANTONIO  (“Sogno di dipingere e poi dipingo il mio sogno”: si presenta così l’ultima mostra di arte pittorica di Gaetano Castelli.) Leggi...
Presentazione del romanzo "Come una tempesta" di Grazia Mazzeo  (Comune di Candela - 28/12/2015) Leggi...
Daniel Pennac – Il bravo insegnante è un drammaturgo  (Intervista a Daniel Pennac: ​leggiamo per un’infinità ​motivi) Leggi...
Il libraio di Selinunte  (Roberto Vecchioni) Leggi...
Diario 1941 - 1943  (Hetty Hillesum) Leggi...
I ventitre giorni della città di Alba  (Beppe FenoglioLeggi...
Il percorso dell'amore  (Alice MunroLeggi...
Margherita Fenoglio, Io e mio padre  (Michele Concina) Leggi...
Cristo si è fermato ad Eboli  (Carlo Levi) Leggi...
«Esistono degli spiriti cui una sorta di pigrizia impedisce di scendere spontaneamente nelle regioni profonde di se stessi, dove comincia la vera vita dello spirito […] nella semplice solitudine la coscienza pigra non può trovare nulla e nemmeno la più sofisticata conversazione può esserle utile […] ciò che le è necessario è un intervento capace di suscitare un movimento profondo, e la possibilità...di accogliere nella solitudine lo stimolo di un altro spirito. Questo processo è proprio della lettura […] quando la lettura è per noi l'iniziatrice le cui magiche chiavi ci aprono al fondo di noi stessi quelle porte che noi non avremmo mai saputo aprire, allora la sua funzione nella nostra vita è salutare».
Marcel Proust, “Del piacere di leggere”

Copyright © 2017. Il Piacere di Leggere.

Design: RC Service - Web Content Manager/Editor: Rosetta Circiello